Officina Autorizzata Revisione Veicoli

     

   

   CENTRO REVISIONI

    La revisione dell' auto senza perdere tempo.  Prenotazione On-Line
 

Officina Auto & Moto - Centro Revisione - Assistenza & Vendita Pneumatici
Via Calcante, 25 - Palermo
Ufficio Commerciale Tel. 091 6911554

Chi deve sottoporsi a revisione nel 2009

Nel 2009 sono obbligati a fare la prima revisione tutte le auto immatricolate nel 2005 e da risottoporre a revisione tutte le auto gi� revisionate nel 2007.
La scadenza � determinata, per le prime, in base al mese del rilascio della carta di circolazione e, per le seconde, nel mese in cui � stata sottoposta ad ultima revisione.

Norme generali sulla Revisione dei Veicoli

I veicoli a motore e i loro rimorchi devono essere tenuti in condizioni di massima efficienza, comunque tale da garantire la sicurezza e da contenere il rumore e l'inquinamento entro i limiti stabiliti dalla legge (art.79 cds).

Quando effettuare la revisione 

Dal primo gennaio del 2000, anche in Italia le revisioni dei veicoli rispettano le norme comunitarie:

  • per le autovetture, autocaravan, per gli autoveicoli adibiti al trasporto di cose o ad uso speciale di massa complessiva a pieno carico non superiore a 3,5 t e per gli autoveicoli per trasporto promiscuo la revisione deve essere disposta entro quattro anni dalla data di prima immatricolazione e successivamente ogni due anni, nel rispetto delle specifiche decorrenze previste dalle direttive comunitarie vigenti in materia.

  • per i veicoli destinati al trasporto di persone con numero di posti superiore a nove compreso quello del conducente, per gli autoveicoli destinati ai trasporti di cose ad uso speciale di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t, per i rimorchi di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t, per i taxi, per le autoambulanze, per i veicoli adibiti a noleggio con conducente e per i veicoli atipici la revisione deve essere disposta annualmente.

  • per i rimorchi di massa complessiva fino a 3,5 t � disposta la revisione per il corrente anno per quelli immatricolati per la prima volta entro il 31/12/1997 con esclusione di quelli che successivamente all'1/1/1999 sono stati sottoposti a visita e prova (collaudo) ai sensi degli artt 75 e 80.

Si evidenzia, infine, che gli accertamenti sulle emissioni inquinanti e il controllo della velocit� massima dei ciclomotori, previsti dal 1 luglio 2003, saranno effettuati sulla base delle disposizioni di prossima emanazione.

Dove andare 

Per far revisionare l'auto ci si pu� rivolgere agli Uffici Periferici del Dipartimento Trasporti Terrestri del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti oppure alle Officine Private autorizzate dallo stesso Dipartimento.

Una volta compilato un modulo di domanda a cui si allega tutta la documentazione si proceder� alla revisione del veicolo che verificher� lo stato e l'efficienza dei seguenti dispositivi:

1 - DISPOSITIVI FRENATURA (freno a mano, di servizio)
2 - STERZO (cuscinetti, fissaggio, stato meccanico)
3 - VISIBILITA' (vetri, specchietti, lavavetri)
4 - IMPIANTO ELETTRICO (proiettori, luci, indicatori)
5 - ASSI PNEUMATICI SOSPENSIONI
6 - TELAIO (carrozzeria, porte, serrature, serbatoio)
7 - EFFETTI NOCIVI (rumori, gas di scarico)
8 - IDENTIFICAZIONE VEICOLO (targa, telaio)
9 - ALTRI EQUIPAGGIAMENTI (avvisatore acustico, cinture anteriori e posteriori ove sia presente predisposizione)

Al termine della revisione, il Dipartimento o l'officina autorizzata, consegnano all'utente un talloncino autoadesivo da apporre sulla Carta di Circolazione. Il tagliando porter� la dizione 'revisione regolare' nel caso in cui il veicolo abbia superato il controllo; in caso contrario porter� la dicitura 'revisione ripetere' e dovr� presentarsi a nuova visita entro un mese (il veicolo pu� continuare a circolare per un mese solo se l'utente ha provveduto ai motivi del ripetere con la dovuta certificazione di un'autofficina). Se infine il tagliando porter� la dicitura 'revisione ripetere-sospeso dalla circolazione', il veicolo potr� circolare solo in giornata, per andare dal meccanico a una velocit� non superiore di 40 km/h, e nel giorno in cui dovr� sostenere una nuova prova.

Sanzioni

Chi circola senza aver sottoposto il proprio veicolo a revisione � soggetto al pagamento della sanzione amministrativa e al ritiro della Carta di Circolazione che viene spedita  all'ufficio Periferico del Dipartimento Trasporti Terrestri del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti competente sul luogo in cui � stata accertata l'infrazione e restituita soltanto dopo aver effettuato la revisione.

La revisione dell' auto a norma di legge e senza perdere tempo.  Prenotazione On-Line

 

Google

  Sezioni del Sito


Home Page

Centro Revisione & Bollino Blu

Officina Meccanica Auto & Moto

Assistenza & Vendita Pneumatici

Esposizione Cerchi in Lega

Elettrauto

Autolavaggio

Accessori Auto & Moto

Pronto Intervento Stradale

Dove Siamo

Tempo Libero

Informazioni Commerciali

 

  Copyright � 2006 Tutti i diritti d'autore sul materiale pubblicato appartengono ai rispettivi titolari per info: contattare l'azienda